fbpx

At the lighthouse

Dicembre 21, 2019

Matrimonio invernale, sposarsi in inverno

I colori invernali, gli odori, gli allestimenti creano un atmosfera che raramente si vede nei matrimoni a cui siamo abituati. Dal punto di vista fotografico poi, soprattutto per noi che amiamo i toni scuri, un matrimonio invernale ha molti aspetti positivi. Il più grande? La presenza ( quasi certa ) delle nuvole. Ebbene si! La presenza delle nuvole infatti garantirà una luce "piatta" che fotograficamente è preferibile a quella del sole pieno che invece è molto più dura e contrastata. Comunque (scusate la parentesi tecnica) un matrimonio invernale sarà una scelta che dovrete ponderare bene, ma che saprà ricompensarvi nel migliore dei modi. Beatrice e Patrizio lo hanno fatto ed il risultato che hanno ottenuto è stato decisamente maggiore del rischio di prendere qualche goccia di pioggia o del compromesso di indossare un giacca più pesante anziché un abito maniche corte

Quando si organizza il matrimonio la prima scelta ricade periodo dell'anno. Nella maggior parte dei casi si scelgono mesi prettamente estivi per evitare spiacevoli sorprese come ad esempio qualche acquazzone oppure temperature altalenanti. Per i più caparbi però, o semplicemente per coloro che amano i mesi invernali o il freddo, sposarsi d'inverno potrebbe rivelarsi una gran bella sorpresa. Lo sanno bene Beatrice e Patrizio che hanno appunto preso questa decisione. Questo matrimonio invernale si è celebrato nella bellissima Abbazia di San Giusto a Tuscania nel Lazio proprio a ridosso del Natale. Scelta azzardata? Può darsi, ma che porta con se tanti punti forti, soprattutto dal punto di vista fotografico. Sposarsi in inverno può infatti dare al vostro matrimonio un atmosfera decisamente originale e diversa dall'idea canonica che si ha delle nozze.

Matrimonio in inverno

SHARE THIS STORY
×